Freestyle hammocking – LA SIESTA style

Jugenheim/Assia Renania, Giugno 2013. Dopo che Cornelius Grisar era ritornato del suo giro del mondo, dal quale aveva portato il materiale per la nostra freestyle hammocking video, l’uomo COLIBRI fu messo agli arresti domiciliari, così che da poterci raccontare qualcosa sul suo viaggio e sulla nuova LA SIESTA travel hammock range. Qui il suo racconto:

La prima scena di freestyle hammocking davanti il duomo di Magonza nella Renania -Palatinato/Germania

Come ti è venuta l’idea di girare tutto il mondo con l’amaca?

Da quando i miei genitori avevano iniziato a sviluppare e commercializzare le amache nei primi anni novanta, le amache facevano parte dell’attrezzatura dei nostri viaggi famigliari.

Quando abbiamo finito con lo sviluppo della nostra amaca da viaggio di LA SIESTA per me era chiaro che adesso mi dovevo realizzare il sogno di Backpackers, girando il mondo.

Abhängen in Australien

Uno die momenti più rilassanti del mio viaggio con l’amaca: grigliare con il mio compagno di viaggio Kolja! Sedie non ce n’erano, ma avevamo la nostra COLIBRI. Queensland / Australien

Unbenannt7

Il compagno di viaggio Max controlla il suo posto d’amaca a Itaewon district, Seoul/Süd Korea.

Quale è stato il momento più notevole del tuo viaggio?

A questa domanda è difficile rispondere. Durante il mio viaggio ho conosciuto otto paesi diversi – e la mia amaca è stata appesa in tanti posti ed in diverse circostanze. Si direbbe conoscere il mondo da una prospettiva proprio diversa.

Se mi dovessi fissare su un momento speciale, allora sceglierei quello di quando appesi l’amaca nel mio primo giorno in Cina sulla Nanjing Road nel centro di Shanghai. Tutta la gente che passava non aveva mai visto qualcosa del genere. Si fermavano e entro pochi minuti erano più di 100 spettatori intorno a noi. Applaudivano e giubilavano come se fossimo artisti di strada. Questo era un bel modo di iniziare il nostro viaggio in Cina!

Freestyle hammocking auf Meru Island/Malediven

Uno dei posti più belli per freestyle hammocking sulla spiaggia di Meru Island/Malediven

Freestyle hammocking auf den Malediven

Mentre appendiamo le amache con il compagno di viaggio Joakim e con i nostri amici di isola. Cocoa Island/Malediven

Descrivi quale veduta dall’amaca era la più bella.

Nel nostro ultimo periodo di viaggio in il Giappone, abbiamo fatto una pausa sull’isola di nome Daiba dalvanti alla costa di Tokio. Iniziammo ad appendere l’amaca precisamente quando il sole stava tramontando. Questo tramonto sulla skyline di Tokio era così spettacolare, non lo dimenticherò mai.

Sembra che sei davvero avventuroso nella ricerca dei posti per la tua amaca. Ci sono stati anche momenti critici?

Nel parco di Kyoto Imperial Palace non abbiamo visto le camere di sicurezza e pensavamo che fosse possibile montare la nostra amaca in un tempio. Appena la nostra COLIBRI fu appesa, si fermò una macchina di polizia sgommando davanti a noi. Quattro poliziotti uscirono dalla macchina e ci domandarono che cosa volevamo fare. Li convincemmo che non volevamo fare del male, ma furono molto attenti affinché cancellassimo tutte le foto e i video della nostra camera. Anche se questi poliziotti giapponesi furono molto gentili, ci venne la tremarella.

Abhängen bei Badaling

Il compagno di viaggio Benjamin con due turisti cinesi davanti al muro cinese, Badaling/China

Cosa ti piace di più della COLIBRI?

Come si può vedere nell video, l’amaca COLIBRI e molto facile da montare.  Con il gancio integrato, l’amaca la puoi appendere in quasi tutte le situazioni – e questo è un agio che è irrinunciabile.

La miglior cosa però è questa: anche se non hai voglia di appendere la tua amaca puoi usare la COLIBRI come coperta da picnic. Inoltre la polipropilene e così leggera – forse questo lo si sa già delle altre amache da viaggio. È veramente tutto fantastico. Fermatemi – potrei parlarne infinitamente con entusiasmo!

OK, stop! Grazie, che ti sei preso il tempo per noi, uomo – COLIBRI!

Happy hammocking a tutti!

Il vostro team di LA SIESTA

Comments

comments